Il Sito Italiano di Abandonware per PC, Linux e Mac - Dal 2011 Guide PC, MAC e Linux per Giocare ai Giochi del Passato

The Terminator: Future Shock

Giochi Abandonware è reso possibile dalla visualizzazione della pubblicità
Disattivando la pubblicità non ci consenti di sostenere le spese mensili di Hosting.

Considera la disattivazione del sistema di blocco pubblicitario oppure la disattivazione del sistema anti-tracciamento. Altrimenti puoi effettuare una donazione. Quanto ? Lo decidi tu.
Qualsiasi donazione serve, solo, a coprire le spese mensili di Hosting e ad acquistare nuovi Server.
Donazioni pari a 12€ annui (o somme superiori) ricevono accesso al sito senza pubblicità per 1 anno e altro ancora. (Ricordati di segnalarci con una nota l'indirizzo email con cui si vuole accedere al sito.)
Vuoi effettuare una donazione? Grazie in anticipo, il tuo contributo migliorerà il sito!

Dona

Siamo nel 2015 e i Robot, sotto la guida del super-computer Skynet, controllano la Terra. Quei pochi Umani che restano cercano di resistere alla dominazione degli Invasori. Il protagonista del gioco fugge dal campo di sterminio delle macchine con l'aiuto dei soldati della resistenza. Alla fine incontra il leader della resistenza, John Connor, e il giovane Kyle Reese, che lo mandano in missioni che sono vitali per la sopravvivenza dell'umanità. Tuttavia, inizia a verificarsi uno strano fenomeno, i nemici appaiono dal nulla. Sembra che Skynet sia riuscito a perfezionare la sua tecnica di manipolazione del tempo.

Terminator Future Shock è in assoluto uno dei primi 3D sparatutto. Certo, la grafica non è paragonabile a quella di Doom del 2016 ma la libertà totale di movimento e guardarsi intorno senza distorsioni era rivoluzionario per il 1995. Non ci sono i classici mostri della 3D Realms (no i mostri in Duke non erano 3D, erano 2D in grafica SVGA) ma offre un vero e proprio ambiente virtuale 3D, appannaggio degli altri giochi ancora per qualche anno… La risoluzione è quasi meglio di Hexen ma il settore in cui  questo gioco eccelle è il suo vero motore 3D, chiamato X-n-GINE. Tutti i nemici hanno lati e una schiena, a differenza di tanti altri giochi di questo genere pubblicati negli stessi anni “Fake 3D”. Anche il Duca non è un vero 3D sebbene sia divertente da giocare ancora oggi. Il problema è che tanti non sanno o si preoccupano di ciò che era un vero gioco 3D ma Bethesda lo fa, e si vede in questo gioco.

L’intero approccio di Terminator Future Shock è basato sulla missione – non è il classico “spara tutto che ti passa”. Non è che non ci sia molto a cui sparare, ma a volte è necessario salvare le munizioni. Ogni missione è assegnata da un leader della resistenza, e ci sono alcuni obiettivi che devono essere completati per ogni missione. Alcuni sono facili, la maggior parte sono, a dir poco, duri. La difficoltà delle missioni può essere selezionata prima di iniziare a giocare, ma anche in modalità facile, non è una passeggiata nel parco (come la maggior parte dei sparatutto in prima persona). Se stai cercando una sfida, The Terminator: Future Shock ti darà sicuramente filo da torcere più di quanto ti possa sognare con la maggior parte dei giochi in questa categoria. L’unico problema, a volte, è con l’Intelligenza Artificiale. La maggior parte delle volte i tuoi nemici sono posizionati in determinati punti, ed è da lì che iniziano fino a raggiungerti quando ti trovi entro un certo raggio d’azione. Avrebbe potuto renderli in certe occasioni meno prevedibili.

Installazione

Terminator: Future Shock richiede installazione su Disco Fisso. Avvia DOSBox e segui questi passi per concludere la procedura di installazione, configurazione e avviare correttamente il gioco.
Per prima cosa modifica il file di configurazione come nell’esempio in basso per effettuare il mount dell’ISO di Terminator.

[autoexec]
set DOS64M=:50M
imgmount d "D:\DOS\Terminator_Future_Shock_EU.cue" -t iso -fs iso
mount c d:\dos -freesize 1000 

Spostati in d:\ e digita install per avviare la procedura di installazione.

d:
install
  • Seleziona “install the game to your hard drive”
  • Scegli il tipo di installazione full (change install type full)
  • Dai il segno di spunta  a “yes this installation is fine”
  • Clicca “yes this is where i want to install the game (c:\games\shock)”
  • Avvia la procedura di installazione con “go ahead and install the game”

Al termine della procedura di installazione inizia quella di configurazione. Ti viene posta la domanda “Are you ready to configure your sound card ? Press Y or N”. Premi Y.

  • Seleziona OK “Detect”
  • Seleziona “Select MIDI, Sound Blaster”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle (1 voti, 9,50 / 10)

Screenshots

Lascia un Commento!

Condividi i tuoi ricordi, aiuta gli altri giocatori a eseguire The Terminator: Future Shock in un sistema operativo moderno, richiedi assistenza o commenta qualsiasi cosa desideri. Se hai problemi a eseguire The Terminator: Future Shock ricordati, prima di ogni altra cosa, di leggere la sezione Guide, Come Giocare e Link Utili!

(Il Form Commenti non funziona, risolveremo il problema il primo possibile. Lascia un commento nella pagina Facebook!)

Scarica The Terminator: Future Shock

Potremmo avere più download per un singolo gioco oppure la versione italiana, inglese, francese se questa è disponibile. Inoltre, proviamo a caricare manuali, utility e documentazioni extra quando possibile. Se il manuale è mancante e si possiede il manuale originale di The Terminator: Future Shock, non esitate a contattarci!(*)

Basta un clic per scaricare The Terminator: Future Shock a tutta velocità!

Download The Terminator: Future Shock - Versione DOS

ISO - Lingua: EN - Dimensione: 31.3 MB

Giochi Correlati

Ti è piaciuto "The Terminator: Future Shock"? Potresti scaricare anche questi giochi: